Cerca
  • Washers

Guarnizioni industriali: vediamo più da vicino gli o-ring

L’azienda di Modena Washers vuole fare chiarezza sulla funzione, progettazione e utilizzo nei vari settori industriali di distribuzione di questi anelli in gomma neri


Che si parli di industria meccanica, oleodinamica, automotive o chimica, i cosiddetti O-Erre sono tra le guarnizioni più utilizzate. Si tratta di anelli di elastomero (comunemente conosciuto come gomma), ideati per essere inseriti in specifici alloggiamenti negli ingranaggi di un macchinario complesso, oppure per essere a loro volta compressi fungendo da guarnizione di tenuta tra due parti assemblate insieme.


Uno dei vantaggi di questa tipologia di guarnizioni è sicuramente il costo molto contenuto, oltre all’ampia gamma di misure disponibili e quindi di possibili impieghi. Washers, azienda specializzata nella progettazione e nella produzione di guarnizioni e minuteria metallica in genere da oltre 30 anni, dispone di O-ring in diversi materiali quali: NBR, gomma, FKM e Viton, a seconda delle esigenze.

Gli anelli in NBR vengono principalmente utilizzati per la costruzione di macchine in genere, per apparecchiature e dispositivi idraulici e pneumatici. L’FKM invece è un materiale più adatto per le attrezzature operatrici con l’impiego di acqua calda e vapore.

Inoltre, l’azienda confeziona serie di anelli in pratici cofanetti suddivisi per dimensione, contenenti le misure standard in base alle statistiche dei consumi per usi generici. Le confezioni possono essere personalizzate con le misure desiderate.





Per maggiori informazioni sugli o-ring prodotti e confezionati da Washers, consulta il sito internet dell’azienda: www.washers-italia.it